Onestà. Etica. Fiducia.
08.06.2020

GLI ESTRATTI CONTO BANCARI - LA PROVA DEGLI ADDEBITI ILLEGITTIMI

Dopo il Tribunale di Napoli con la Sentenza del 31.01.2019 e l’Arbitro Bancario Finanziario (ABF Roma n. 1045/2020), anche il Tribunale di Catania, con la Sentenza n.176/2020, ha confermato l’obbligo in capo alla Banca di produrre tutti gli estratti conto a far data dall’apertura del conto corrente bancario.

L’assunto deriva dal fatto che il limite dei 10 anni posto dal comma 4 dell’art. 119 TUB, non si riferisce ai documenti sintetici (estratti conto), in riferimento ai quali il correntista ha il diritto di riceverne copia (così come indicato al comma 2 del medesimo articolo) dall’istituto di credito, ma bensì si riferisce alla “copia della documentazione inerente a singole operazioni poste in essere negli ultimi dieci anni”.

La differenza è sostanziale! Mentre infatti la documentazione afferente le singole operazioni svolte in vigenza di rapporto (bonifici, assegni, prelevamenti, versamenti, disposizioni varie, ecc.), è soggetta alla limitazione dei 10 anni, lo stesso non si può dire per quanto riguarda la documentazione sintetica, ovvero ciò che evidenzia “una comunicazione chiara in merito allo svolgimento del rapporto”, così come indicato al comma 2 dell’art. 119 TUB.

Il che significa, come richiamato dalla Sentenza del Tribunale di Catania, che per quanto riguarda l’obbligo di produzione da parte dell’istituto di credito della documentazione afferente le singole operazioni, vige il limite temporale degli ultimi 10 anni; al contrario, è diritto del correntista richiedere e ottenere dalla banca la produzione di tutti gli estratti conto trimestrali (ovvero i documenti sintetici) a far data dall’apertura del conto corrente.

Tuttavia, onde scontrarsi con l’opposizione degli istituti di credito che, sul punto, continueranno a trincerarsi nell’obbligo, secondo loro, di produzione unicamente degli estratti conto degli ultimi 10 anni, è fondamentale evitare la distruzione degli estratti conto trimestrali oltre i 10 anni!!!

Se avete gli estratti conto, non perdete tempo, quantificate quanti soldi le banche vi devono restituire. Contattateci, vi faremo la perizia gratuitamente!